Trasferirsi all’estero: cose da saper per un trasloco senza stress

Se hai recentemente preso la decisione di trasferirti all’estero, ma hai bisogno di un aiuto per poter realizzare questo cambiamento, questo è l’articolo che fa per te, in cui saranno illustrati i giusti consigli per poter fare un trasloco perfetto; poiché si tratta di un evento importante, dovrai prendere in considerazione alcuni parametri, come ad esempio: il coordinamento della logistica del trasporto degli oggetti personali, la selezione delle abitudini e l’adeguamento ad un nuovo paese.

Fortunatamente, un’azienda di traslochi ti aiuterà a trasferirti all’estero. ll principale costo del trasferimento sarà per il trasporto dei tuoi oggetti di valore nella tua nuova casa. Il prezzo comprende più fattori, alcuni dei quali sono: la quantità degli articoli e il costo delle spedizioni, che sono misurate in base al peso e al volume della merce, quindi più oggetti hai, maggiore sarà il costo.

Più lontana è la destinazione, maggiori saranno i costi per il trasporto. Le rotte influiscono molto sulle spese, ma a causa dell’aumentata concorrenza tra le compagnie di trasporto, sono diventate abbastanza accessibili. Esistono diverse modalità di trasporto, ciascuna con vantaggi e svantaggi. In generale, il trasporto aereo è il più costoso, mentre il trasporto marittimo è il metodo più economico. Ecco a seguire le cose da sapere per trasferirsi all’estero grazie ad un trasloco senza stress.

Ci sono molti fattori che influenzeranno il costo del trasferimento internazionale, è necessario dunque richiedere un preventivo adeguato da un’azienda mobile internazionale per una ripartizione più completa dei costi. In Australia ad esempio, i prezzi di trasloco variano dai € 1.265 ai € 8.011, in Canada dai € 1.186 ai € 8.791, negli Stati Uniti d’America dai € 1.099 ai € 6.343, in Francia dai € 472 ai € 3.280.

L’assicurazione varia in base alla quantità e al tipo di merci trasportate, mentre i dazi doganali e le tasse dipendono dal paese di destinazione e il tasso medio è del 5% – 9%. Altri servizi includono: animali, trasporto di veicoli e assistenza per l’adeguamento al nuovo ambiente (questi sono costi aggiuntivi che varieranno a seconda del servizio richiesto).

Le aziende di trasloco gestiranno tutto per fare in modo che il tuo trasloco sia rapido e senza ombra di stress; una delle aziende più conosciute su Roma è Traslocase, che offre numerosi servizi e vantaggi, è possibile richiedere un preventivo telefonicamente o attraverso il sito Web. I servizi che offre Traslocase soddisfano tutte le esigenze, infatti variano dal servizio “Eeconomy, Silver, Gold e Internazionale”, con la possibilità di noleggiare un automezzo con il conducente.

Con una società di traslochi affidabile, farai il trasloco in un attimo senza che te ne renda conto. I traslatori coordineranno le compagnie di navigazione, fornendoti servizi di deposito anche servizi di trasloco, come alloggi temporanei o corsi di lingua straniera.

La ditta di traslochi scelta, eseguirà per te un servizio completo, a partire dallo smontaggio dei mobili, fino alla pulizia, all’imballaggio e al carico delle merci. Esistono varie modalità di trasporto e ognuna soddisferà le tue esigenze in modo diverso: il trasporto in aereo, che è il metodo più costoso ma anche il più veloce; è generalmente indicato per una piccola quantità di articoli.

Il trasporto via terra a causa della prossimità e delle reti stradali è più adatto per i traslochi di breve tratta. Il trasporto via mare è la forma meno costosa ed è abbastanza efficace per spostare una grande quantità di articoli.

A seconda dell’itinerario e della destinazione finale, i tempi di spedizione varieranno a partire dai 3 giorni alle 6 settimane. Dopo che la spedizione avrà raggiunto la sua destinazione, i tuoi oggetti di valore saranno trasferiti nella tua nuova casa. Per qualsiasi modalità di trasloco, è molto importante scegliere una società di cui ti fidi completamente.

Ecco perché è della massima importanza controllare correttamente le credenziali, la capacità e l’affidabilità. Se conosci qualcuno che si è trasferito all’estero, informati sull’esperienza vissuta.

Naturalmente è sempre una buona idea iniziare a pianificare in anticipo il trasloco, contatta le compagnie almeno 3 mesi prima del giorno di partenza. Verifica le credenziali e cerca un’azienda che sia membro della Fédération Internationale des Déménageurs Internationaux (FIDI), poiché l’azienda rispetterà i severi requisiti di qualità, valutati periodicamente da un revisore indipendente.

Articolo a cura di Comp.sys.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi